Diet Coach Center il Diet Coaching cos’è!

Rivolgersi ad un diet coach significa entrare in una relazione privilegiata di rispetto, riservatezza, fiducia, tranquillità, confidenza. Il diet coach è un professionista e aiuta il cliente a trovare gli obiettivi che la persona desidera raggiungere.

Il diet coach ha il compito di supportare la persona attraverso le proprie emozioni, attese, aspirazioni ed energie.

Il diet coach non da consigli propri, non valuta, non giudica mai, non offre lui stesso le soluzioni ma aiuta il cliente a trovare le “sue” soluzioni in sintonia con le sue aspirazioni.

Il percorso di miglioramento è finalizzato alla forma fisica e allo stato psico-fisico che è all’origine della situazione da migliorare, quindi alla perdita di peso e ciò che ne consegue come miglioramento della propria immagine, autostima, salute e stile di vita.

Il diet coach non cura ma fornisce un supporto nel ritrovare in se stesso gli stimoli e la motivazione per ritrovare la forma psico-fisica desiderata.




Entra in contatto con il Diet Coach



Il dietista è un professionista sanitario che svolge la propria attività professionale in strutture pubbliche o private, per individui sani o malati, per singoli o comunità, come dipendente o libero professionista.

l dietista è abilitato per Legge a formulare, elaborare, attuare e controllare le diete prescritte dal medico al paziente.

Il dietista a differenza del nutrizionista è un professionista sanitario che può trovare impiego anche nele strutture sanitarie del Servizio Sanitario Nazionale.

Il Diet Coach si avvale della collaborazione di Dietisti e nutrizionisti che possono intervenire in qualsiasi fase del percorso di training come supporto e fonte aggiuntiva di informazioni e consigli.

Il diet coach può portare per mano la persona a riprendere stima di sé e a recuperare precedenti abitudini sane, ma che son state abbandonate per vari motivi, A tal scopo, stabilisce un programma di ‘benessere alimentare’ pensato per la singola persona, ed organizza con lei giornate di guida e motivazione per raggiungere gli obiettivi prefissati insieme.

La differenza tra diet coach e dietologo è che il prime scende in campo con la persone e fornisce un supporto alla motivazione di mettere in pratica le nuove regole alimentari.
Il diet coach comunica e non informa, ascolta, pone domande piuttosto che fornire risposte. Il suo modello di intervento ha una connotazione psicologica e motivazionale che si muove entro lo spazio del dialogo e non del monologo indicativo di un formulario di regole.

L’assunto fondamentale da cui parte il diet coach è quello secondo il quale è la persona che deve essere al centro della relazione terapeutica.
La durata del percorso di diet coaching è molto soggettiva: varia da persona a persona. Alcuni migliorano il proprio comportamento alimentare già dopo 2 incontri, altri hanno bisogno di esser seguiti per un anno con incontri a cadenza mensile